Museo Etnografico Galluras

Si tratta del primo museo etnografico in Gallura e si prefigge di rendere un fedele spaccato di ciò che era la tipica vita quotidiana della civiltà Gallurese delle famiglie, agricoltori, pastori e artigiani che hanno vissuto quell’epoca. Il museo appare come una classica struttura abitativa dell’Alta Gallura della fine del 1700, con muri di granito a vista e si trova sulla via principale del paese. Al suo interno sono presenti oltre 5000 oggetti datati dalla fine del 1400 alla prima metà del 1900, accuratamente selezionati e repertoriati seguendo i criteri scientifici e la logica derivante da documenti e testimonianze sulle tradizioni del luogo. La peculiarità è che nulla di ciò che questo museo racchiude è statico, anzi, la visita coinvolge la vista, l’olfatto e l’udito fino quasi a rendere gli oggetti animati. Il pezzo più pregiato della collezione è sicuramente il martello della Femina Agabbadòra, unico esemplare riconosciuto al mondo, il più antico strumento per la pratica dell’eutanasia. È consigliato telefonare per prenotare la visita.

Raggiungi questo posto

Cosa vedere vicino

Altri punti d'interesse nel territorio

Luras

Chiesa di San Bartolomeo

Chiese

Luras

Chiesa Madonna del Rosario

Chiese

Luras

Chiesa del Purgatorio

Chiese

Luras

Dolmen di Alzoledda

Archeologia e monumenti

Condividi sui social