ArcheoTalk - Festa Manna di Gaddura 2018

Luogosanto

06/09/2018

10.00

ArcheoTalk - Festa Manna di Gaddura 2018

ArcheoTalk è una breve escursione a Monti Casteddu, con visita guidata del parco archeologico e, a seguire, nei pressi della Capanna delle Riunioni del villaggio nuragico, dibattito aperto sulla gestione dei siti archeologici tra ricercatori, istituzioni, aziende e operatori culturali. La partecipazione è gratuita e richiede una prenotazione al 0796018959.

Buone idee per far crescere territori e comunità a partire dal patrimonio archeologico

Davanti alla Capanna delle Riunioni del complesso archeologico di Monti Casteddu archeologi, Università, Soprintendenza, enti locali e gestori dei siti si confrontano sul tema del rapporto tra patrimonio archeologico e sviluppo del territorio. Luogosanto, che in occasione della grande festa della Gallura propone il paese dell’antico santuario come cuore spirituale e culturale di questa ampia porzione di Sardegna, ospita a buon diritto – grazie all’importante patrimonio storico-archeologico che custodisce e alle attività di ricerca e didattica compiute nell’ultimo decennio con il coinvolgimento della comunità locale – un primo confronto pubblico tra alcuni soggetti fondamentali nell’ambito della tutela, della promozione e della gestione dei siti archeologici. L’evento rappresenta una nuova occasione di confronto sui temi del rapporto tra risorse archeologiche e  comunità locali e prosegue la riflessione recentemente avviata a Serri con l’iniziativa I paesi dell’archeologia, in cui, su invito dell’amministrazione comunale e dell’Università di Cagliari, si sono messe a confronto alcune tra le esperienze sarde di archeologia più attente a innescare connessioni tra uomini e patrimonio (in tale occasione, tra l’altro, l’esperienza di Luogosanto è stata l’unica invitata a rappresentare il quadro della Sardegna settentrionale). Ha senso, in periodo di crisi, investire sull’archeologia? Ricerca, didattica e tutela del patrimonio archeologico servono davvero alle comunità locali? Come è possibile mettere in rete le diverse esperienze del territorio? C’è spazio per il patrimonio archeologico nei flussi turistici che riguardano la Sardegna? Quali sono le idee migliori per promuovere le comunità e far crescere il territorio a partire dal patrimonio archeologico? L’appuntamento è per le ore 10.00 all’Ufficio Turistico Comunale in Piazza della Basilica, da dove prenderà avvio la breve passeggiata verso Monti Casteddu e la visita guidata del complesso archeologico. La visita terminerà proprio alla Capanna delle Riunioni, davanti alla quale, quasi come tre millenni fa, avrà luogo il dibattito.

Il sito archeologico

Il parco archeologico e naturalistico di Monti Casteddu è situato nel pianoro compreso fra le tre cime granitiche di Monti Gjuanni, Monti Ruju e Monti Casteddu. Il villaggio nuragico è uno degli insediamenti più estesi del territorio di Luogosanto ed è costituito di un nuraghe (sulla cima di Monti Ruju), un’altura fortificata (di cui restano pochi metri di muro megalitico e un imponente crollo sotto la punta di Monti Casteddu), un villaggio di una decina di capanne circolari in muratura legata a malta di fango, alle quali si aggiungono dei tafoni (cavità naturali del granito) usati come abitazioni o come sepolture. Nel villaggio emerge la “Capanna delle Riunioni”, un edificio in muratura di notevoli dimensioni (circa 10 m di diametro), dalle cui caratteristiche si evince una funzione speciale dell’edificio e dell’intero insediamento quale ruolo riservato alle adunanze dei maggiorenti. Dallo scavo sono emersi i tratti di una comunità a economia agro-pastorale, testimoniati dal tipo di ceramiche utilizzate nella costruzione degli utensili usati per la conservazione di cereali, la lavorazione del latte, la cottura dei cibi e la filatura di fibre naturali.

L’escursione

La partenza a piedi è prevista dalla piazza della basilica di Luogosanto. Il percorso, di circa 1 chilometro, si svolge quasi interamente su sentiero campestre, talvolta in terreno accidentato, con un dislivello in salita di 100 metri, pertanto è richiesta una buona forma fisica, una scorta d’acqua e calzature adatte. Chi volesse partecipare soltanto al dibattito può raggiungere il gruppo alla Capanna delle Riunioni verso le 11.00 seguendo le indicazioni stradali per il “Parco di Monti Casteddu” e parcheggiando l’auto all’ingresso dell’area archeologica. La visita guidata interesserà i resti del nuraghe di Monti Ruju, i resti dell’altura fortificata di Monti Casteddu, l’area del villaggio nuragico e la Capanna delle Riunioni.

ArcheoTalk è voluto e organizzato dall’Ufficio Turistico Comunale e dalla Scuola di Archeologia e Comunità dell’Università di Cagliari. Per informazioni: [email protected], Facebook: @LuogosantoTouristOffice, 079.60.18.959.

Raggiungi questo posto

Nelle vicinanze

Alcune delle attività presenti nei dintorni

Dove mangiare

Dove mangiare

Ajó ristorante

Luogosanto

Dove mangiare

Dove mangiare

La Quercia della Gallura

Luogosanto

Dove dormire

Dove dormire

Agriturismo B&B Fiore...

Luogosanto

Altri servizi

Altri servizi

Da Marisa Minimarket

Luogosanto

Altri servizi

Altri servizi

Centro equestre Royal Dre...

Luogosanto

Guide turistiche

Guide turistiche

Sèmiti di Paràuli

Luogosanto

Condividi sui social

Altri eventi

Alcuni eventi nel territorio

Ottavo giorno della novena | Festa Manna di Gaddura 2019

Luogosanto

05/09/2019

Sesto giorno della novena | Festa Manna di Gaddura 2019

Luogosanto

03/09/2019

Fèsta di Nòstra Signóra di Locusantu - Festa Manna di Gaddura 2018

Luogosanto

08/09/2018